FANTALIBERTADORES
Stagione 2011/12
Girone 1



COPA LIBERTADORES



Scorrono le immagini di una stagione esaltante culminata con il titolo di campione del Sudamerica vinto da mister preesidente che porta una brasiliana sul gradino più alto e a ritmo di samba, balla, salta e canta a squarciagola 'chi non salta peruviano è'!
Euforico per la conquista della terza stella, quella vera, lo abbiamo persino visto intonare un nuovo inno gremista che faceva più o meno così: 'Grêmio storia di un grande amoooreeee..'.
Insieme a lui i festeggiamenti della tifoseria e persino l'autore del famoso tormentone 'Se eu te pego' (nella foto il suo saluto al Grêmio campione), noto tifoso gremista, ha affermato che lo omaggerà con un concertone in piazza dopo la grande finale vinta e il doppio titolo Copa Libertadores più Recopa.
Il risultato di 4-2 finale mette ko i peruviani del Cienciano a cui vanno tantissimi complimenti per la grande stagione e consentono ai brasiliani di aggiudicarsi dunque anche la Recopa, visto che nell'altra finale di Copa Sudamericana, la vincitrice ha ottenuto un punteggio molto più basso dei gremisti.
Al Grêmio un bottino di 200 pesos (+ altri 15 di bonus Recopa), mentre la finalista sconfitta Cienciano sarà premiata con 70 pesos.

COPA LIBERTADORES
le 8 vincenti dei tornei di AP e CL più le migliori 2 della classifica aggregata di ogni girone

1° gir A River Plate 3 2 6 0 San Lorenzo 2° gir A
4° gir C Club Olimpia 2 3

1 0 Emelec 3° gir C
River Plate 2 1 4 1 San Lorenzo

GREMIO 1 3 3 3 Colo Colo
2° gir D Sampdoria 0 2 GREMIO 2 5 2 2 Colo Colo 1 0 Colo Colo 1° gir D
3° gir B GREMIO 2 0 GREMIO
0 1 San Paolo 4° gir B
4 - 2
2° gir C Once Caldas 0 1 CIENCIANO

2 2 Cerro Porteno 1° gir C
3° gir A Racing 0 5
Cruzeiro 2 5 3 1 CIENCIANO
0 0 Independiente 4° gir A
Racing 1 4 2 1 Cerro Porteno

Cruzeiro 2 5 2 3 CIENCIANO
1° gir B Cruzeiro 0 3 3 0 International 2° gir B
4° gir D Pachuca 0 2 4 1 CIENCIANO 3° gir D




Grêmio - Cienciano
4 - 2


(click sul risultato per il tabellino dell'incontro)

Si affrontavano le due terze classificate dei gironi 2 e 4 in una sfida tra le due formazioni più meritevoli in assoluto. Entrambe hanno infatti eliminato a testa una vincitrice e due seconde degli altri gironi, a conferma di un campionato esaltante che le ha viste scontrarsi meritatamente per la vittoria finale.
Il Grêmio veniva da una tostissima semifinale col forte Cruzeiro e si presentava con la formazione tipo lasciando addirittura in tribuna l'argentino centrocampista della Roma Lamela autore di una rete. Una ottima media voto condita dalle reti di Milito, Barzagli e speedy gonzalez Biabiany, fanno registrare ben 81 punti, un margine decisivo per superare gli avversari.
Il Cienciano ha fatto quello che poteva e c'è senz'altro rammarico per non aver potuto schierare due perle come Jovetic e Cavani fuori per infortunio e squalifica, oltre che delusione per Ibra che avrebbe dovuto fare la differenza. Squadra che pure si era difesa bene sempre con Barzagli e Milito più Lamela arrivando a 75 punti, ma dovendo appunto schierare il 4-4-2.



COPA SUDAMERICANA



E se nella coppa maggiore si sono affrontate le terze dei gironi 2 e 4, qui la finale è stata tra le quinte classificate dei gironi 1 e 3 che hanno avuto un identico cammino come per le sorelle maggiori della Copa Libertadores.
E se i brasiliani danzano a ritmo di samba qui è festa grande con l'asado e le grandi grigliate di carne argentina che riempiono in questo momento le strade di La Plata.
Scorrono anche qui le immagini di una stagione che ha riservato mille sorprese per l'Estudiantes di sheva76 che, a poco a poco, è venuto fuori alla distanza e lottando su ogni pallone è riuscito ad essere il migliore tra tutti in una finale giocata con un uomo in meno, ma vinta con grandissima sofferenza senza mollare mai!
Grandi complimenti e onore al Penarol, vero osso duro per tutte le squadre che lo hanno affrontato e che paga in extremis una autorete che non ci voleva ed una panchina praticamente ridotta all'osso se così si può dire.
Al vincitore Estudiantes andranno 130 pesos (+ altri 15 di bonus Recopa), mentre alla finalista sconfitta Penarol premio di 50 pesos.

COPA SUDAMERICANA
escluse le qualificate alla Libertadores, passano le altre migliori 4 della classifica aggregata di ogni girone

5° gir A ESTUDIANTES 1 1 1 2 Bolivar 6° gir A
8° gir C Nacional 0 0

3 1 LDU Quito 7° gir C
ESTUDIANTES 1 4 1 4 LDU Quito

Chivas 0 1 4 1 Universidad
6° gir D Chivas 2 0 ESTUDIANTES 0 5 2 1 Universidad 2 0 Universidad 5° gir D
7° gir B Palmeiras 0 0 ESTUDIANTES
0 0 Santos 8° gir B
1 - 0 (d.c.r.)
6° gir C Atl Nacional 3 2 PENAROL 2 0 PENAROL 5° gir C
7° gir A Velez Sarsfield 1 2
Caracas 1 0 1 3 PENAROL
2 0 Boca Juniors 8° gir A
Atl National 1 3 4 2 PENAROL

Caracas 2 3 0 2 Flamengo
5° gir B Caracas 0 2 1 2 Flamengo 6° gir B
8° gir D Libertad 0 1 0 0 Genoa 7° gir D




Estudiantes - Penarol
1 - 0 (d.c.r.)


(click sul risultato per il tabellino dell'incontro)

Finisce 0-0 nei tempi regolamentari con il Penarol vicinissimo alla vittoria (era senza Hernanes, Jovetic e Cavani) se non fosse stato per l'autorete di Lichtsteiner che ha tolto quel punticino prezioso che sarebbe bastato per giungere a 66.
Dal canto suo, grande sfortuna anche per l' Estudiantes (già senza Lodi ed Hernanes) al quale si infortuna immediatamente Boateng che non prenderà voto e la giornata commemorativa delle vecchie glorie rossonere ha tenuto a riposo altri due panchinari come El Shaarawy e Muntari sino ad ora sempre presente.
Quindi entrambe bloccate sullo 0-0, ma entrambe per il rotto della cuffia. Si va così ai tempi supplementari dove il Penarol non ha nessun panchinaro da poter far entrare (Manfredini e Salifu hanno già sostituito Nesta e Marchisio) e l'Estudiantes ha solo Bellusci che non porterebbe comunque ai 66 punti necessari per fare gol.
Dunque epilogo alla lotteria dei calci di rigore dove i punteggi dei panchinari si sommano a quelli dei titolari ed è proprio Bellusci (finalmente qualcuno che gioca!!) che aggiunge il suo punteggio a quello già ottenuto e gli argentini si aggiudicano la vittoria per 1-0 festeggiando il titolo!


GLI ALTRI PREMI ASSEGNATI
Premio miglior marinaio (maggior numero di punti nella classifica globale): vince il Cruzeiro (vincenzo1965), a lui 50 pesos.
Premio bucaniere (la rosa con la somma quotazioni dei calciatori più alta): vince il River Plate (rinaudo) che si aggiudica 50 pesos.
Premio speciale (vincitore sia del Campionato di Apertura che del Campionato di Clausura del proprio girone): vince il Cruzeiro (vincenzo1965) del girone 2 che, nella somma punti totale, aveva superato l'altra vincitrice di entrambi i tornei del girone 3, il Cerro Porteno. Ai cruzeirensi andranno 50 pesos.


(NOTA: cliccare sul nome della squadra per vedere la rosa completa)

Boca Juniors
maglietta
napule
Crediti: 8

 

Bolivar
maglietta
vincenzo86
Crediti: 1

 

Estudiantes
maglietta
sheva76
Crediti: 3

 

Independiente
maglietta
giupinho
Crediti: 15

 

Racing
maglietta
giorginitis
Crediti: 1

 

River Plate
maglietta
rinaudo
Crediti: 0

 

San Lorenzo
maglietta
peppe88juve
Crediti: 0

 

VelezSarsfield
maglietta
onepeece
Crediti: 0

 

 

Indietro

Risultati e classifica

Passa alla versione Desktop