MASTEREUROLEAGUE
Stagione 2017/18
Girone 1

Roma sola al comando

14 Dicembre 2017 - La Gazzetta della Lega - Giornata 14

Articolo di: Nicola Tacconi.

  ImageHost.org ImageHost.org ImageHost.org ImageHost.org ImageHost.org ImageHost.org ImageHost.org ImageHost.org ImageHost.org

 

 

DEFINITI I GIRONI DELMONDIALE PER CLUB 2018

DOMENICA AL VIA LA QUATTORDICESIMA EDIZIONE DEL MONDIALE PER

CLUB: DETENTORE DEL TITOLO IL BARCELLONA DI PAOLO PESENTI!

SERIE A: INTER IN FUGA, ROMA IN SCIA, MILAN IN CADUTA LIBERA: Continua la striscia positiva dei

neroazzurri di Vincenzo Consigliere, la capolista si impone 4-2 a Verona sul campo del Chievoverona grazie ad una

doppietta di Bonaventura e mantiene un vantaggio di tre punti sulla seconda in classifica, la Roma di Giuliano Belloni,

vittoriosa in casa di un Milan in caduta libera, giunto alla quarta sconfitta nel giorne di ritorno, con un solo punto

conquistato nelle 5 partite fin qui disputate dopo lo spettacolare girone d'andata, e ora a -7 dalla capolista e pericolosamente

vicino al quinto posto che vorrebbe dire esclusione dalla prossima Champions League. Quarto posto per una ritrovata

Fiorentina giunta alla quarta vittoria consecutiva, Mads Madsen sembra aver trovato il vestito giusto per la sua squadra

vittoriosa in questa giornata sul campo del nobile decaduto Torino. Vittoria e quinto posto per il Napoli che cala il poker

contro una Juve troppo fragile in fase difensiva, sfortunata, e ora all'ottavo posto. Vittoria che da morale e fa respirare

aria di possibile Europa League per il Verona di Simone Zerbini contro il Sassuolo di Pawel Sandri.

PREMIER LEAGUE: COMANDA IL LIVERPOOL SEGUITO A BREVE DISTANZA DAL BLACKBURN!

Il Liverpool di Nicola Tacconi vince 1-0 contro il Manchester City di Luca Ferrari, ultimo in classifica e rimasto addiritura

fuori dal Mondiale per Club, e resta al comando della Premier League davanti al Blackburn che fa l'impresa passando per

3-2 sul campo di un Manchester Utd capolista fino alla sconfitta subita. Arsenal in caduta libera, la difesa non regge più,

i 5 gol subiti dal West Ham sono il sintomo che il vento sta girando e serve iniziare a segnare di più per restare in alto,

la prestazione degli Hammers è moto d'orgoglio per una squadra e un allenatore abituati a ben altre posizioni e a caccia

 diuna difficilissima qualificazione alla prossima champions league. Quarto posto, che ricordiamo non basta in Premeier per

accedere alla Champions League, alla quale il Manchester City ha diritto in quanto campione in carica, occupato dal

Millwall di Steve Baruffato, sconfitto nella giornata odierna per 1-0 dal Leichester City di Stefano Tacconi, che per una

volta può dire di aver raccolto più di quanto meritasse, dopo aver perso in giornate migliori moltissimi punti per strada.

Vittoria 3-1 per lo Stoke City, la squadra di Luca Donella, indicata ala vigilia tra le favorite in questo campionato, è

finalmente in ripresa nonostante l'espulsione di Immobile decide la partita una doppietta di Quagliarella che condanna il

Chelsea al terzultimo posto, ma la classifica è talmente corta, che nelle ultime 4 giornate che mancano alla qualificazione

alle coppe europee può ancora succedere di tutto!   

 

LIGA SPAGNOLA: VILLAREAL SEMPRE AL COMANDO SEGUITO DA UN BARCA IN RIPRESA:

Il Villareal resta al comando della Liga nonostante il pareggio in casa dell'Atletico Madrid che fa perdere punti

preziosi a favore delle rivali in netta ripresa, Stefano Tacconi paga a caro prezzo l'espulsione del suo bomber

principe Immobile, momentaneamente in crisi di nervi e di prestazioni. Alessandro De Rosa mister dei colchoneros

ringrazia invece per il pari Bonaventura, autore di una splendida doppietta. Vittoria 3-0 in casa del Las Palmas per

il Barcellona di Paolo Pesenti, sempre nelle zone alte della Liga da quando siede sulla panchina blaugrana, e in cerca

della prima qualificazione alla Champions League dopo la delsione della scorsa stagione quando rimase fuori soltanto

a favore dei campioni in carica del Malaga. Perde 2 punti preziosi il Celta Vigo che non va oltre il pari al Bernabeu,

in casa di un Real Madrid che piano piano sembra essere in ripresa e può ancora sperare nella qualificazione alla

prossima Europa League. Lo stesso discorso fatto per i Blancos si potrebbe fare per il Valencia di Alessandro

Marocchini, vittorioso per 3-0 sull'Espanyol quarta della classe in Liga, grazie alla doppietta di Quagliarella. Pari

senza gol e con pochissime emozioni nel derby di Siviglia, la partita non smuove la classifica di due squadre

attualmente divise da un solo punto.   

LIGA MISTA: BONAVENTURA LANCIA LA FUGA DEL PSG ORA A +5 SUL SECONDO POSTO:

Il PSG ringrazia Bonaventura, autore di una prova superlativa, per una vittoria di misura sul campo del Benfica che gli

vale la prima vera fuga in questa stagione della Liga Mista, la squadra di Gaetano Ciccarelli si trova infatti a +5 sul duo

al secondo posto composto da Bayern e Lille, impegnati in questa giornata in uno scontro diretto che ha visto i

monegaschi di Giuseppe Gallo imporsi per 4-0 sulla squdra fracese ora ragginuta in seconda posizione. Quarto posto

per il Brondby fermato sul pari dall'ultima in classifica, il Porto di Stefano Banterle, detentore del titolo e afflitto

dalla stessa malattia che affligge i granata in Serie A dopo la passata stagione trionfale. I danesi di  Gigi Marzano si

vedono così raggiunti al quarto posto dallo Steaua Bucarest, capace di vincere per 3-2 una partita spettacolare contro il

Borussia Mg, la squadra di Marco Geeppi era infatti andata in vantaggio di 2 gol grazie alla doppietta di Quagliarella,

prima di vedersi raggiunta e superata dalla squadra guidata magistralmente da Germano Rossi. Infine 2-1 e speranze

eruopee riaperte per il Monaco di Marco Salamina, che grazie alla vittoria aggancia il Benfica all'ottavo posto in

classifica e fa scivolare al sesto posto il Feyenoord!

CLASSIFICA PUNTEGGI: COMANDA L'INTER DI VINCENZO CONSIGLIERI CON 1231,5 PUNTI

CSECONDO POSTO PER LA ROMA A STACCATA DI 14,5 LUNGHEZZE, TERZO POSTO PER IL

UBORUSSIA M'GLADBACH STACCATO DI BEN 37,5 PUNTI DALLA VETTA!

 

TUTTI GLI ALLENATORI DELLE QUATTRO NAZIONI PARTECIPANTI:

 

Gli allenatori della Serie A 2017/18:

Nicola Tacconi (Milan) - Mads Madsen (Fiorentina) - Gabriele D'Angella (Torino)

Thomas Fasoli (Juventus) - Giuliano Belloni (Roma) - Simone Zerbini (Verona) - Luigi Marzano (Napoli)

Fabio Scarabelli (Chievoverona) - Vincenzo Consigliere (Inter) - Pawel Sandri (Sassuolo)

 

Gli allenatori della Premier League 2017/18:

Nicola Tacconi (Liverpool) - Stefano Valbusa (West Ham) - Luca Ferrari (Manchester City)

Marco Mastriani (Blackburn) - Gianni Franceschi (Man. Utd) - Stefano Tacconi (Leicester) - Luca Donella (Stoke City)

Steve Baruffato (Millwall) - Andrea Duchi (Chelsea) - Nicola Vantini (Arsenal)

 

Gli allenatori della Liga BBVA Spagnola 2017/18:

Stefano Tacconi (Villareal) - Marco Colaleo (Betis Siviglia) - Luigi Missere (Espanyol)

Paolo Pesenti (Barcellona) - Alessandro De Rosa (Atl. Madrid) - Giuseppe Gallo (Real Madrid) -  Carmelo Santagati (Siviglia)

Giancarlo Lavatelli (Celta Vigo) - Alessandro Marocchini (Valencia) - Vincenzo Palumbo (Las Palmas)

 

Gli allenatori della Liga Mista 2017/18:

Stefano Banterle (Porto) - Luigi Marzano (Brondby IF) - Giuseppe Gallo (Bayern Monaco)

Gaetano Ciccarelli (Paris S.G.) - Davide Boccia (Benfica) - Antonio Amatulli (Feyenoord) - Marco Quinzi (Lille)

Germano Rossi (Steaua Bucarest) - Marco Greppi (Borussia MG) - Marco Salamina (Monaco)

(NOTA: cliccare sul nome della squadra per vedere la rosa completa)

Chievoverona
maglietta
pip1
Crediti: 56

 

Fiorentina
maglietta
madsen
Crediti: 48

 

Hellas Verona
maglietta
giordison
Crediti: 0

 

Inter
maglietta
enzino
Crediti: 0

 

Juventus
maglietta
thomas84
Crediti: 34

 

Milan
maglietta
tacco84
Crediti: 4

 

Napoli
maglietta
gigi27
Crediti: 9

 

Roma
maglietta
dongiuliano
Crediti: 5

 

Sassuolo
maglietta
giquz
Crediti: 0

 

Torino
maglietta
padrino
Crediti: 20

 

 

Indietro

Risultati e classifica

Coppa - Play off

TORNEO
A GIRONI

Calendario

Passa alla versione Desktop