Discussione forum lega fantasilega

FANTASILEGA

Indice del forum
Pagina 1 2
14:21   26-07-2013
Messaggi: 2458
SVOLGIMENTO TORNEO STAGIONE 2013/1014
 
Le 64 formazioni partecipanti saranno divise il quattro gironi da 16 squadre ciascuno che prenderanno parte a un torneo all'italiana in partite di andata e ritorno per un totale di 30 partite.Alla conclusione dei gironi le prime 5 formazioni della classifica a scontri diretti passeranno alla fase a play off e ad esse si aggiungeranno le migliori 4 formazioni della classifica a totali generale non qualificatesi nella classifica a scontri diretti cosi avremo le 24 squadre che si contenderanno Fantasilega.Le 1e e le 2e classificate nelle classifiche a scontri diretti accederanno direttamente agli ottavi di finale mentre tutte le altre dovranno passare dal terribile turno secco per poter continuare il cammino verso la vittoria.Il turno secco si disputera' alla 31a giornata di gioco e con il suo termine avra' inizio la fase finale,16 squadre che si affronteranno in partite di andata e ritorno negli ottavi,nei quarti e in semifinale mentre la finale si giochera' in turno secco cosi come la finale per il terzo e quarto posto.Le otto squadre eliminate nel turno secco scenderanno nei play out che si disputeranno con il medesimo svolgimento dei play off.In pratica le 8 formazioni che scenderanno dai play off andranno direttamente agli ottavi mentre le formazioni che si piazzeranno dal 6°al 9° posto passeranno dal turno secco per accedere agli ottavi dei play out,che ribadisco avranno lo stesso svolgimento dei play off.Le formazioni che si classificheranno dal 10°al 16° posto delle classifiche a scontri diretti dei gironi saranno inevitabilmente eliminate sia dai play off che dai play out e per loro l'appuntamento sara' all'anno dopo.Tra le 24 formazioni partecipanti ai play off e le altre 16 che parteciperanno ai play out vengono tenute in gioco ben 40 formazioni su 64,credo che di piu' non si possa fare anche perche' sarebbe ridicolo e insensato mettere dei premi per formazioni che si classificano dal 10° posto in poi.Questo e' lo svolgimento della lega per la stagione 2013/2014.
 
CASI DI PARITA'
Nei gironi eliminatori a scontri diretti,in caso di parita' (e questo discorso vale per qualsiasi posizione si verifichi la parita') passera' alla fase successiva o acquisira' la migliore posizione la formazione CHE AVRA' LA MIGLIORE CLASSIFICA AVULSA TRA LE FORMAZIONI COINVELTE NELLA PARITA'.Es: due squadre si piazzano al 2° posto DOPO AVER PAREGGIATO L'ANDATA DEGLI SCONTRI DIRETTI 2-2 CON UNA DELLE DUE CHE VINCE AL TIRORNO 2-1,sara' seconda la formazione CHE HA OTTENUTO PIU' PUNTI NEGLI SCONTRI DIRETTI (ovvero la formazione che ha vinto 2-1);nel caso in cui entrambe le formazioni abbiano gli stessi punti sarebbe 2a QUELLA CHE HA SEGNATO PIU' GOL NEGLI SCONTRI DIRETTI,l'altra sara' terza.Se anche i gol segnati negli scontri diretti dovessero essere pari allora si prendera' in considerazione la migliore posizione nella classifica globale a totali comprensiva dell'ultimo turno appena giocato:chi avra' la migliore si aggiudichera' la migliore posizione.Se anche in questo caso ci sara' parita' passera' la formazione che avra' realizzato il totale giornaliero piu' alto e via via,il secondo,il terzo etc.Questo per cio' che concerne i casi di parita' nei gironi eliminatori.Quando invece si dovra' stabilire chi,tra squadre classificatesi allo stesso posto ma in gironi differenti,passera' alla fase successiva acquisendo la migliore posizione si prendera' in considerazione la classifica a totali e poi,in caso di ulteriore parita',il miglior punteggio giornaliero totale realizzato e via via il 2° etc se la parita' dovesse persistere.
 
TABELLONE E POSIZIONAMENTO SQUADRE
 
Il tabellone di play out e play off sara' redatto in stile tennis e terra' conto delle posizioni acquisite nei gironi eliminatori.Per stabilire le migliori prime,le migliori seconde e cosi via si terra' conto della classifica a totali e poi,in caso di ulteriore parita',il miglior punteggio giornaliero totale realizzato e via via il 2° etc se la parita' dovesse persistere.Le formazioni meglio piazzate nei vari gironi avranno il vantaggio di incontrare una formazione peggio piazzata e il vantaggio consiste nel fatto che UNA FORMAZIONE PEGGIO PIAZZATA PASSA NELLO SCONTRO DIRETTO (SIA TURNO SECCO SIA ANDATA E RITORNO) SOLO BATTENDO LA FORMAZIONE MEGLIO PIAZZATA IN TERMINI DI POSIZIONE ACQUISITA NEI GIRONI ELIMINATORI.In pratica se si incontrano una 1a e una 7a,la 1a vince il turno e la partita sia vincendo sia pareggiando mentre la 7a deve per forza vincere(***) lo scontro per poter passare il turno e questo sempre e solo per privileggiare comunque chi si e' meglio disimpegnato nel corso della stagione.(***)MA ATTENTI,IN CASO LO SCONTRO DIRETTO (sia turno secco che andata e ritorno) DOVESSE FINIRE IN PARITA' anche quest'anno c'e' la famosa regola dei punti totali nell'ambito dello scontro diretto.La formazione meglio piazzata passa il turno anche pareggiando ma facendo fino a 3,5 punti in meno dell'avversario peggio piazzato (NEGLI SCONTRI DIRETTI ANDATA E RITORNO) E FINO A 2,5 PUNTI IN MENO DELL'AVVERSARIO PEGGIO PIAZZATO (nel turno secco).Se invece la formazione peggio piazzata pareggia lo scontro diretto,ma fa almeno 4 punti in piu' nei totali della partita (andata e ritorno) o 3 punti in piu' nei totali della partita (turno secco),a questo punto sara' quest'ultima a passare il turno visto che in una sola partita (o nel doppio turno) ha fatto almeno un gol (e un assist) in piu' della formazione meglio piazzata.Es: la sfida tra una 1a e una 7a finisce 2-2. Se nei totali la partita finisce 72 a 74 per la 7a passera' la 1a perche' il suo gap nell'incontro e' di soli 2 punti. Se invece la 7a dovesse imporre il pareggio per 2-2 con totali 75 a 72 allora in quel caso sara' la 7a a passare il turno (e questo varra' anche per le partite di andata e ritorno) per aver realizzato i punti in piu' nei totali richiesti dal regolamento ovvero un gol (e un assist).Questo serve a non ingessare troppo gli scontri diretti di play out e play off:viene dato un vantaggio alle formazioni meglio piazzate nei gironi,ma se esse non concretizzano questo vantaggio e non lo sfruttano e se le formazioni peggio piazzate fanno tanto in piu' rispetto alle meglio piazzate a quel punto e' giusto che passi chi ha fatto tanto di piu' nello scontro diretto sebbene pareggiandolo.
Ovviamente le formazioni ripescate dalla classifica a totali entrano comunque in gioco con la posizione di classifica acquisita nei gironi eliminatori.
Il regolamento sottostante cita testualmente:
 
Il tabellone di play out e play off sara' redatto in stile tennis e terra' conto delle posizioni acquisite nei gironi eliminatori.Per stabilire le migliori prime,le migliori seconde e cosi via si terra' conto della classifica a totali e poi,in caso di ulteriore parita',il miglior punteggio giornaliero totale realizzato e via via il 2° etc se la parita' dovesse persistere.
 
La discriminante del miglior punteggio giornaliero e poi a seguire varra' anche nel caso in cui ci fossero' delle parita' tra le formazioni ripescate dalla classifica a totali.
 
Le posizioni acquisite per l'entrata nei tabelloni sono state determinate,per stabilire quale fosse la migliore 1a,la migliore 2a e cosi via,anche dalla classifica a totali della 30a giornata che era la giornata che chiudeva la fase a gironi.Quando nei play off e nei play out si dovessero affrontare due squadre che nel girone hanno ottenuto la stessa posizione (esempio due prime) per stabilire chi tra le due acquisira' il vantaggio come MIGLIORE si prendera' in considerazione la classifica a totali complessiva fino all'ultimo turno giocato compreso e non piu' la situazione alla 30a.Per cui consegnare sempre al meglio per incrementare la propria classifica,questo anche per chi osservera' i turni di riposo in attesa di avere i propri avversari.
 
Per cio' che concerne i play out le formazioni che scalano le posizioni per via dei ripescaggi di alcuni utenti nei play off,vista la buona classifica a totali,entrano nel tabellone con le posizioni indicate nel regolamento ma conservano a tutti gli effetti la loro posizione del girone che sara' molto importante nei casi di parita'.
07:35   30-07-2012
Messaggi: 2458
LO SVOLGIMENTO DEL TORNEO E' CONFERMATO ANCHE PER LA STAGIONE 2012/2013.
13:33   02-04-2012
Messaggi: 2458
Per cio' che concerne i play out le formazioni che scalano le posizioni per via dei ripescaggi di alcuni utenti nei play off,vista la buona classifica a totali,entrano nel tabellone con le posizioni indicate nel regolamento ma conservano a tutti gli effetti la loro posizione del girone che sara' molto importante nei casi di parita'.
12:48   02-04-2012
Messaggi: 2458
Le posizioni acquisite per l'entrata nei tabelloni sono state determinate,per stabilire quale fosse la migliore 1a,la migliore 2a e cosi via,anche dalla classifica a totali della 30a giornata che era la giornata che chiudeva la fase a gironi.Quando nei play off e nei play out si dovessero affrontare due squadre che nel girone hanno ottenuto la stessa posizione (esempio due prime) per stabilire chi tra le due acquisira' il vantaggio come MIGLIORE si prendera' in considerazione la classifica a totali complessiva fino all'ultimo turno giocato compreso e non piu' la situazione alla 30a.Per cui consegnare sempre al meglio per incrementare la propria classifica,questo anche per chi osservera' i turni di riposo in attesa di avere i propri avversari.
10:58   26-03-2012
Messaggi: 2458
Il regolamento sottostante cita testualmente:
 
Il tabellone di play out e play off sara' redatto in stile tennis e terra' conto delle posizioni acquisite nei gironi eliminatori.Per stabilire le migliori prime,le migliori seconde e cosi via si terra' conto della classifica a totali e poi,in caso di ulteriore parita',il miglior punteggio giornaliero totale realizzato e via via il 2° etc se la parita' dovesse persistere.
 
La discriminante del miglior punteggio giornaliero e poi a seguire varra' anche nel caso in cui ci fossero' delle parita' tra le formazioni ripescate dalla classifica a totali.
10:54   26-03-2012
Messaggi: 2458
In effetti sono le due peggiori quinte che scenderanno nei play out.
11:56   23-01-2012
Messaggi: 2458
La dove nel primo messaggio si parla delle quinte che disputeranno i play out in effetti si parla solo della peggiore quinta visto che le due migliore quinte vanno a fare i play off
16:29   04-07-2011
Messaggi: 2458
Ovviamente le formazioni ripescate dalla classifica a totali entrano comunque in gioco con la posizione di classifica acquisita nei gironi eliminatori.
16:09   04-07-2011
Messaggi: 2458
Il tabellone di play out e play off sara' redatto in stile tennis e terra' conto delle posizioni acquisite nei gironi eliminatori.Per stabilire le migliori prime,le migliori seconde e cosi via si terra' conto della classifica a totali e poi,in caso di ulteriore parita',il miglior punteggio giornaliero totale realizzato e via via il 2° etc se la parita' dovesse persistere.Le formazioni meglio piazzate nei vari gironi avranno il vantaggio di incontrare una formazione peggio piazzata e il vantaggio consiste nel fatto che UNA FORMAZIONE PEGGIO PIAZZATA PSSA NELLO SCONTRO DIRETTO (SIA TURNO SECCO SIA ANDATA E RITORNO) SOLO BATTENDO LA FORMAZIONE MEGLIO PIAZZATA IN TERMINI DI POSIZIONE ACQUISITA NEI GIRONI ELIMINATORI.In pratica se si incontrano una 1a e una 7a,la 1a vince il turno e la partita sia vincendo sia pareggiando mentre la 7a deve per forza vincere(***) lo scontro per poter passare il turno e questo sempre e solo per privileggiare comunque chi si e' meglio disimpegnato nel corso della stagione.(***)MA ATTENTI,IN CASO LO SCONTRO DIRETTO (sia turno secco che andata e ritorno) DOVESSE FINIRE IN PARITA' anche quest'anno c'e' la famosa regola dei 4 punti totali nell'ambito dello scontro diretto.La formazione meglio piazzata passa il turno anche pareggiando ma facendo fino a 3,5 punti in meno dell'avversario peggio piazzato.Se invece la formazione peggio piazzata pareggia lo scontro diretto,ma fa almeno 4 punti in piu' nei totali,a questo punto sara' quest'ultima a passare il turno visto che in una sola partita (o nel doppio turno) ha fatto almeno un gol e un assist in piu' della formazione meglio piazzata.Es: la sfida tra una 1a e una 7a finisce 2-2. Se nei totali la partita finisce 72 a 74 per la 7a passera' la 1a perche' il suo gap nell'incontro e' di soli 2 punti. Se invece la 7a dovesse imporre il pareggio per 2-2 con totali 76 a 72 allora in quel caso sara' la 7a a passare il turno (e questo varra' anche per le partite di andata e ritorno) per aver realizzato almeno 4 punti in piu' nei totali richiesti dal regolamento ovvero un gol e un assist.Questo serve a non ingessare troppo gli scontri diretti di play out e play off:viene dato un vantaggio alle formazioni meglio piazzate nei gironi,ma se esse non concretizzano questo vantaggio e non lo sfruttano e se le formazioni peggio piazzate fanno tanto in piu' rispetto alle meglio piazzate a quel punto e' giusto che passi chi ha fatto tanto di piu' nello scontro diretto sebbene pareggiandolo.
15:49   04-07-2011
Messaggi: 2458
Nei gironi eliminatori a scontri diretti,in caso di parita' (e questo discorso vale per qualsiasi posizione si verifichi la parita') passera' alla fase successiva o acquisira' la migliore posizione la formazione che avra' la migliore classifica a totali fino all'ultimo turno giocato (compreso).Es: due squadre si piazzano al 2° posto,sara' seconda la formazione con la migliore classifica a totali fino all'ultimo turno giocato (compreso),l'altra sara' terza.Se anche la classifica a totali dovesse essere pari si prendera' in considerazione il risultato aggregato dello scontro diretto giocato nel girone eliminatorio,che avra' fatto piu' gol passera' alla fase successiva o acquisira' la migliore posizione.Se anche in questo caso ci sara' parita' saranno presi in considerazione i gol fatti nel girone eliminatorio e se dovesse persistere la parita' (e che ca..o!) passera' la formazione che avra' realizzato il totale giornaliero piu' alto e via via,il secondo,il terzo etc se anche quiesto parametro fosse pari.Questo per cio' che concerne i casi di parita' nei gironi eliminatori.Quando invece si dovra' stabilire chi,tra squadre classificatesi allo stesso posto ma in gironi differenti,passera' alla fase successiva acquisendo la migliore posizione si prendera' in considerazione la classifica a totali e poi,in caso di ulteriore parita',il miglior punteggio giornaliero totale realizzato e via via il 2° etc se la parita' dovesse persistere.
Pagina 1 2