Aggiornamento guida calciatori
Fantaclub: il blog ufficiale del sito
Aggiornamento guida calciatori

 

Qui di seguito trovate le ultime schede aggiornate della Guida Calciatori Fantaclub, la guida gratuita per i fantallenatori aggiornata tutto l'anno.
 
ATALANTA
 
Malinovskyi (cen) - Classe '93, trequartista dal gran sinistro, molto efficace sui calci piazzati, ha chiuso l'ultima Jupiler League con il Genk con 13 gol e 12 assist in 37 partite (compresi i play off), riuscendo a distribuire due giocate vincenti anche in Europa League. Elemento molto interessante che entrerà nelle rotazioni di Gasperini subito alle spalle di Gomez e Ilicic e probabilmente alla pari con Pasalic. Una scommessa molto interessante e che si sta rivelando vincente. Il ragazzo è riuscito a ritagliarsi uno spazio importante e ha già segnato tre gol determinanti.
 
BOLOGNA
 
Barrow (att) - L'attaccante gambiano è stato una delle fantadelusioni dell'ultima stagione. Rimasto a Bergamo, nonostante lo spazio ridotto nell'attacco di Gasperini, ha messo insieme più panchine, insufficienze e malus che risultati positivi. Ecco perché il suo passaggio al Bologna, con un importante investimento societario, potrebbe contribuire al suo rilancio. Da tenere d'occhio come scommessa. Ha già rotto il ghiaccio in maniera decisiva nel derby con la Spal e ha schiantato la Roma con una doppietta alla prima da titolare. Chapeau.
 
 
FIORENTINA
 
Duncan (cen) - Colpo a sensazione di questo gennaio da favola per la Fiorentina. L'ex colonna portante del Sassuolo approda alla corte di Iachini che ne ha ampiamente caldeggiato l'arrivo. Centrocampista continuo, abile non solo in fase di contenimento ma anche di inserimento. Ha chiuso la scorsa stagione con 4 gol, in questa ha già centrato il bersaglio. Ottimo rinforzo, anche se al momento deve superare qualche contrattempo fisico.
 
GENOA
 
Pandev (cen) - Nel pre-campionato Andreazzoli lo aveva provato davanti alla difesa, tanto da fargli meritare l'ingresso nelle liste dei centrocampisti al fantacalcio. Con l'arrivo di Thiago Motta è tornato centrale nel reparto offensivo, una scelta confermata anche da Nicola e i risultati si sono visti immediatamente. Sta collezionando gol decisivi, l'ultimo contro il Cagliari.
 
JUVENTUS
 
Demiral (dif) - Arrivato in Italia con l'etichetta di "Manolas turco", è riuscito ad andare anche oltre le aspettative convincendo la Juventus a mettere mano a un investimento importante e al tempo stesso a rifiutare la corte di altre società pronte a raddoppiare la cifra. Per caratteristiche è molto vicino a Chiellini e saprà dare una mano anche in ripiegamento offensivo, in occasione dei calci piazzati. Resta pur sempre una scommessa al fantacalcio. Dopo la sfida col Bayer Leverkusen in Champions League, si è ripetuto su livelli molto positivi contro l'Udinese. Un brutto infortunio pero ha posto fine alla sua stagione sul più bello.
 
Pjanic (cen) - Così come con Allegri, anche con Sarri il bosniaco si trova ad essere l'architrave del gioco juventino. Anzi con l'ex tecnico del Chelsea, la sua centralità diventa anche superiore, vista la moltiplicata mole di palloni che dovranno passare dai suoi piedi. Una condizione che è subito andata a genio al diretto interessato e che potrebbe farne le fortune in questa stagione, evolvendo ulteriormente il suo ruolo di regista alla Pirlo. Big del reparto, anche se è in una fase di insolita e pesante involuzione.
 
LECCE
 
Mancosu (cen) - Non è più di primo pelo, ma nell'ultima stagione al Lecce è riuscito finalmente a compiere quel salto di qualità che da tempo si attendeva da lui. Tredici gol e 6 assist, in miglioramento anche dei 7 e 5 con cui aveva contribuito l'anno prima al salto dei salentini in B. Dall'alto della sua tecnica potrebbe trovarsi anche meglio al piano di sopra. Da seguire con molta attenzione, anche in considerazione dei 7 gol già realizzati, l'ultimo dei quali contro il Napoli (una vera perla!).
 
Lapadula (att) - Lo scorso anno ha rivisto il campo solo nella seconda parte della stagione, in cui ha contribuito alla rincorsa salvezza del Genoa con un gol. Avrà in corpo tanta voglia di riscatto e il Lecce potrebbe essere la piazza ideale per favorirne il ritorno su buoni livelli. Attaccante di complemento puo puntare ai 5-7 gol: dicevamo a inizio stagione, obiettivo già centrato (7) a febbraio con la doppietta al Napoli.
 
SAMPDORIA
 
Augello (dif) - Esterno difensivo di fascia. Un comprimario reduce da una lunga gavetta che sta riuscendo a ritagliarsi uno spazio nel gruppo di Ranieri. Giocatore di poco appeal al fantacalcio.
 
VERONA
 
Borini (cen) - Al Milan aveva definitivamente perso spazio, nonostante la sua duttilità e la disponibilità a giocare in qualsiasi ruolo, anche da terzino. L'approdo al Verona ne rilancia le quotazioni, anche a giudicare dall'ottimo esordio con gol al Bologna e dall'ottimo seguito con la Juventus.